Cosa avrebbe dovuto essere ATHINA

ATHINA avrebbe dovuto essere un blog in cui scrivere di film visti, libri letti, album ascoltati, mostre visitate, persone conosciute. Gli autori ci hanno messo antusiasmo e voglia, fino a un certo punto; poi gli impegni personali, la voglia che diventava sempre meno, insieme al tempo, la mancanza di idee o la deviazione di queste verso nuovi canali, hanno fermato ATHINA e il suo debolissimo progetto, partito da dilettanti di questa cosa e mai concretizzato in quello che voleva essere nelle menti sognanti di chi stava al di qua del monitor.

Forse ATHINA ritornerà, in maniera diversa; il tempo di capire come coinvolgere altre e più persone; il tempo di capire come evolversi in maniera accattivante, come tante realtà – sinceramente peggiori e superabili – presenti nel web.